Stampa

I certificati verdi

Scritto da Super User on . Postato in Utilità e Social Green

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

I certificati verdi sono un meccanismo di incentivazione alle fonti rinnovabili basato su di una logica di mercato. I produttori ed importatori di energia elettrica da fonte convenzionale sono obbligati ad immettere nel mercato una quota di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili, rispetto alla produzione totale, sia autoprodotta, sia acquistata da altri.
Ciò provoca una domanda di energia prodotta da FER, che potrà essere soddisfatta dall'offerta di Certificati Verdi attestanti la produzione di energia prodotta da impianti FER, a disposizione del GSE, o da impianti di privati. Ai secondi è data priorità di vendita.
Gli imprenditori che, dopo il 1° Aprile 1999, producano nuova energia (in seguito a nuova costruzione, riattivazione, potenziamento, o rifacimento) da fonte rinnovabile i quantità superiore a 50MWh/annui possono ottenere Certificati Verdi che potranno vendere in Borsa o mediante contrattazione libera ai soggetti che ne hanno l'obbligo di acquisto.
Vale il criterio dell'arrotondamento commerciale, cioè la minima produzione che può accedere ad un CV è di 26MWh. Per avere 2 CV occorrono (26+50)MWh/annui
Per ottenere i Certificati Verdi occorre preventivamente qualificare il proprio impianto come I.A.F.R. (Impianto Alimentato da Fonte Rinnovabile) presso il GSE (www.gse.it).
I Certificati Verdi possono essere scambiati, mediante contratti bilaterali, tra i detentori di CV ed i produttori e importatori soggetti all'obbligo.
Le transazioni vengono effettuate dal GSE, a seguito della ricezione di due richieste di acquisto/vendita tra loro compatibili, inviate dal rivenditore e dall'acquirente.
Le richieste di acquisto/vendita vengono inserite via web in un'area protetta del sito internet del GRTN. Ai sensi dell'art. 6 del D.M. 11/11/99 il Gestore del Mercato Elettrico (GME), organizza e gestisce il mercato dei CV avviato dal D.M. 14/03/2003, sulla base di quanto stabilito nella disciplina del mercato elettrico.
Gli operatori possono accedere alla piattaforma attraverso il sito internet del GME, dove possono inserire le proprie proposte di acquisto e vendita di CV in un book di negoziazione organizzato dal GME. Ogni proposta è costituita dalla coppia di valori [Quantità, Prezzo].

Aton Energia Pulita di Lorenzo Cossu - Sede in via S.Satta 2 - 09010 Decimoputzu (CA) - Italy
P.Iva 06238910969 - Reg. Imprese di Cagliari 256648 - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.